Travel Myanmar | Ayeyarwady Region
13827
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-13827,mkd-core-1.1,ajax_fade,page_not_loaded,,burst-ver-2.1, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.2,vc_responsive

CURIOSITÀ

  • – Ayeyarwady è stato dichiarata la principale regione per la produzione di riso del paese e continua a mantenere questo titolo anche oggi.
  • – È lo stato più densamente abitato del Myanmar, con una popolazione di oltre 6 milioni di persone.
  • -La capitale della regione di Ayeyarwady è Pathein.

CURIOSITÀ

  • – Ayeyarwady è stato dichiarata la principale regione per la produzione di riso del paese e continua a mantenere questo titolo anche oggi.
  • – È lo stato più densamente abitato del Myanmar, con una popolazione di oltre 6 milioni di persone.
  • – La capitale della regione di Ayeyarwady è Pathein.

LA REGIONE DI AYEYARWADY

Conosciuta anche come regione del Delta, Ayeyarwady è costituita da 26 distretti e un certo numero di laghi. Gli altri fiumi che si diramano dal fiume Ayeyarwady sono: Ngawun, Pathein e Toe.

La regione si estende su una superficie di 35.140 chilometri quadrati; i gruppi etnici Bamar e Karen costituiscono la maggioranza della popolazione che vi risiede.

PERIODO MIGLIORE PER VISITARE IL POSTO

The best time to visit would be from November to February as the weather is neither too hot to walk around nor too cold to journey on foot. From July to September, heavy rains occur and many roads will be closed due to the floods.

PERIODO MIGLIORE PER VISITARE IL POSTO

Il periodo migliore per visitare il posto va da novembre a febbraio dato che non fa troppo caldo o troppo freddo per girare anche a piedi. Da luglio a settembre cadono forti piogge e molte strade vengono chiuse a causa delle inondazioni.

COME ARRIVARE

Ci sono voli diretti da Yangon a Pathein e viceversa. Si può anche prendere un autobus da Yangon che collega Pathein a Pyay, poi Pyay a Bagan. L’intero viaggio dura circa 4 ore. 

ATTRAZIONI PRINCIPALI

Known as the rice bowl of Myanmar, the region’s significance can be seen through its historic towns of Pathein and Bago, which has many monasteries and pagodas that date back to centuries ago. Further west, the popular beach destinations of Chaungtha and Ngwe Saung are long-time favorites of the locals and provides an attractive seaside view for travellers looking for a beach holiday.

COSE DA FARE

CULTURA


A Bago, la precedente capitale della regione, ci sono molte antiche strutture religiose costituite da pagode e stupa. Ogni marzo/aprile a Bago si svolge una festa della pagoda. A Pathein, dove è possibile fermarsi al porto del delta, ci sono anche alcuni reperti architettonici.

FAUNA

Fate una gita nelle zone palustri di Moeyungyi a nord di Bago per osservare gli uccelli migratori in un ambiente palustre. Il periodo migliore per vedere questi uccelli esotici è tra dicembre e febbraio. L’ultima ricognizione ha individuato 125 specie, tra cui grandi stormi di aironi, cormorani e cicogne bianche.

PASSEGGIATA IN SPIAGGIA

Dirigetevi a Chathaung, per un’ atmosfera più movimentata, grazie alla presenza di molti locali, oppure godetevi un tuffo nelle acque cristalline di Ngwe Saung e nei resort di lusso che si trovano a nord. Se viaggiate con un budget limitato, non preoccupatevi, dato che nella parte meridionale ci sono pensioni più economiche e sistemazioni per chi viaggia con lo zaino in spalla.

VILLAGGI

Se desiderate scoprire la cultura e interagire con la popolazione locale, i villaggi di Pathein sono un buon punto di partenza. Questi sono per lo più abitati da persone Bamar e Karen.