Travel Myanmar | Bagan
11339
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-11339,mkd-core-1.1,ajax_fade,page_not_loaded,,burst-ver-2.1, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.2,vc_responsive

Curiosità

  • • Bagan è comunemente chiamata il mare dei templi. Infatti ha la più grande e più fitta concentrazione al mondo di templi buddisti, pagode, stupa e rovine.
  • • Il periodo migliore per visitare Bagan è da novembre a maggio, quando le precipitazioni nella zona sono ridotte.
  • • La cucina di Bagan è considerata il vero sapore dell’Asia. Combina il meglio della cucina indiana, cinese e tailandese.

Curiosità

  • • • Bagan è comunemente chiamata il mare dei templi. Infatti ha la più grande e più fitta concentrazione al mondo di templi buddisti, pagode, stupa e rovine.

 

  • • Il periodo migliore per visitare Bagan è da novembre a maggio, quando le precipitazioni nella zona sono ridotte.

 

  • • • La cucina di Bagan è considerata il vero sapore dell’Asia. Combina il meglio della cucina indiana, cinese e tailandese.

Bagan

Situata nel Myanmar centrale, a sole 4 ore da Mandalay, la città di Bagan è uno dei più grandi siti archeologici del mondo. Visitate questa splendida città storica che ospita più di 2.200 templi grandi e piccoli. Incastonata tra il verde fitto del bacino del fiume Ayeyarwady e le montagne brumose in lontananza, Bagan vi incanterà sicuramente per il suo aspetto mistico. I templi si ergono sopra la chioma degli alberi, offrendo ai visitatori uno scenario da sogno.

 

Bagan fu la prima capitale del Regno Pagano tra il IX e il XIII secolo. Durante i giorni più fiorenti del Regno, tra l’XI e il XIII secolo, furono costruiti più di 10.000 templi, pagode e monasteri buddisti. Ad oggi, rimangono circa 2.200 templi e pagode che vengono custoditi con cura dal governo.

I templi si trovano nella zona archeologica di Bagan. Contengono sculture, affreschi e statue di Buddha, sicuramente suggestivi e divertenti da visitare. Dei 2.200 siti, solo alcuni sono visitati regolarmente. Essendo la principale destinazione turistica del paese, Bagan ha innumerevoli servizi di trasporto turistico con licenza per consentire ai turisti di visitare questo bellissimo sito.

 

Oltre ai templi, i turisti possono anche fare una gita sul fiume Ayeyarwady, la linfa vitale del Myanmar. Fate una crociera da Mandalay a Bagan e godetevi la vegetazione delle rive, la rilassante brezza del fiume e per non parlare dei luoghi e dei suoni che caratterizzano la vita lungo il fiume. Lungo il percorso potrete anche ammirare l’affascinante panorama del monte Sagaing, Pakokku, Myingyan e altri siti.

Storia

Le cronache raccontano che Bagan è stata fondata nel II secolo d.C. e fortificata nell’849 d.C. dal re Pyinbya, successore del fondatore di Bagan. La città fu la capitale dell’impero pagano dal 1044 al 1287. Durante questo periodo, i governanti e i ricchi sudditi costruirono oltre 10.000 monumenti religiosi. La città prosperò e crebbe di dimensioni. Divenne un centro di studi secolari e religiosi. L’impero pagano crollò nel 1287.

Storia

Le cronache raccontano che Bagan è stata fondata nel II secolo d.C. e fortificata nell’849 d.C. dal re Pyinbya, successore del fondatore di Bagan. La città fu la capitale dell’impero pagano dal 1044 al 1287. Durante questo periodo, i governanti e i ricchi sudditi costruirono oltre 10.000 monumenti religiosi. La città prosperò e crebbe di dimensioni. Divenne un centro di studi secolari e religiosi. L’impero pagano crollò nel 1287.

COME ARRIVARE

Bagan è raggiungibile in aereo da tutte le principali città del Myanmar. L’aeroporto di Bagan si chiama Nyaung U. Gli aeroporti internazionali più vicini sono a Yangon e Mandalay. La durata del volo è di 1 ora e 20 minuti da Yangon e di soli 20 minuti da Mandalay.

Bagan è ben collegata tramite strade al resto del paese. Servizi regolari di autobus sono disponibili da Mandalay, da Yangon e da altre città. La durata del viaggio da Yangon è di 9-10 ore e di solito viene effettuato con corse notturne.

Si può arrivare a Bagan in treno. I treni notturni partono ogni giorno da Yangon verso le 16:00 e raggiungono Bagan alle 10:00 circa del giorno successivo. C’è anche un collegamento ferroviario tra Mandalay e Bagan che richiede circa 7 ore.

C’è un traghetto espresso giornaliero da Mandalay a Bagan che parte alle 7 del mattino da Mandalay e impiega circa 8 ore per raggiungere Bagan. Si tratta di uno degli itinerari più panoramici ed è particolarmente consigliato soprattutto se si ha tempo libero.

Attrazioni Top

Bagan è uno dei siti archeologici più famosi al mondo. Visitate i monumenti antichi di epoche diverse sparsi in tutta la città. Questi monumenti si estendono su una vasta area sulla riva del fiume Ayeyarwady fino alla catena del Turintaung. Anche se il modo migliore per visitare questi templi è a piedi, un’idea unica per ammirare la vista panoramica dei templi di Bagan è fare un giro in mongolfiera. La ciliegina sulla torta è rappresentata da fare questo tour durante l’alba e il tramonto: lo consigliamo vivamente. Ma anche chi non ha voglia di fare un giro in mongolfiera non deve rimanere deluso. È sufficiente salire sulla terrazza superiore della torre panoramica di Bagan e ammirare l’ampia distesa di templi.

 

Ma la città non ha solo templi. Si consiglia anche una crociera lungo il fiume Ayeyarwady per ammirare il tramonto panoramico. Il fiume, il cuore del Myanmar, ha un panorama spettacolare da non perdere. Si può anche fare un giro in barca tra Mandalay e Bagan e apprezzare il panorama.

 

Per gli amanti dello shopping, una visita a Bagan è incompleta senza aver visitato il famoso mercato dell’artigianato Bagan Lacquerware e aver acquistato alcuni souvenir. È inoltre possibile visitare le fabbriche e fare un’esperienza diretta della lavorazione dell’olio e della produzione di zucchero di palma (jaggery).

Maggiori informazioni

Attrazioni Top

Bagan è uno dei siti archeologici più famosi al mondo. Visitate i monumenti antichi di epoche diverse sparsi in tutta la città. Questi monumenti si estendono su una vasta area sulla riva del fiume Ayeyarwady fino alla catena del Turintaung. Anche se il modo migliore per visitare questi templi è a piedi, un’idea unica per ammirare la vista panoramica dei templi di Bagan è fare un giro in mongolfiera. La ciliegina sulla torta è rappresentata da fare questo tour durante l’alba e il tramonto: lo consigliamo vivamente. Ma anche chi non ha voglia di fare un giro in mongolfiera non deve rimanere deluso. È sufficiente salire sulla terrazza superiore della torre panoramica di Bagan e ammirare l’ampia distesa di templi.

 

Ma la città non ha solo templi. Si consiglia anche una crociera lungo il fiume Ayeyarwady per ammirare il tramonto panoramico. Il fiume, il cuore del Myanmar, ha un panorama spettacolare da non perdere. Si può anche fare un giro in barca tra Mandalay e Bagan e apprezzare il panorama.

 

Per gli amanti dello shopping, una visita a Bagan è incompleta senza aver visitato il famoso mercato dell’artigianato Bagan Lacquerware e aver acquistato alcuni souvenir. È inoltre possibile visitare le fabbriche e fare un’esperienza diretta della lavorazione dell’olio e della produzione di zucchero di palma (jaggery).

Maggiori informazioni

COSE DA FARE

TRAMONTO SUL FIUME

Concludete una giornata di visita ai templi con un giro panoramico in barca sul fiume Ayeyarwady e ammirate lo spettacolare tramonto. Sarà un modo perfetto per rilassarsi dopo una giornata intensa. Lo spettacolo rimarrà impresso per sempre nella vostra mente, ve lo promettiamo!

GIRO IN MONGOLFIERA

Ammirate la vista spettacolare di tutti gli antichi templi di Bagan sorvolandoli in mongolfiera. Capirete perché Bagan è chiamata il Mare dei Templi. Fate questo giro all’alba o al tramonto per aggiungere slancio ad una giornata già emozionante!

TOUR IN BICICLETTA ELETTRICA

Visitate i templi in modo divertente facendo un giro con le biciclette elettriche. È possibile fare una visita guidata e vedere i magnifici templi e le rovine. Dai templi famosi a quelli meno conosciuti, sarete in grado di immergervi completamente nelle meraviglie di questa antica terra.

TEMPIO DI ANANDA

Il famoso tempio di Ananda fu costruito nel 1105 d.C. È a pianta cruciforme, circondata da terrazze e da una piccola pagoda con un hti in cima. La vostra visita a Bagan sarà incompleta se non dedicherete del tempo al Tempio di Ananda.

COSE DA FARE

TRAMONTO SUL FIUME

Concludete una giornata di visita ai templi con un giro panoramico in barca sul fiume Ayeyarwady e ammirate lo spettacolare tramonto. Sarà un modo perfetto per rilassarsi dopo una giornata intensa. Lo spettacolo rimarrà impresso per sempre nella vostra mente, ve lo promettiamo!

GIRO IN MONGOLFIERA

Ammirate la vista spettacolare di tutti gli antichi templi di Bagan sorvolandoli in mongolfiera. Capirete perché Bagan è chiamata il Mare dei Templi. Fate questo giro all’alba o al tramonto per aggiungere slancio ad una giornata già emozionante!

TOUR IN BICICLETTA ELETTRICA

Visitate i templi in modo divertente facendo un giro con le biciclette elettriche. È possibile fare una visita guidata e vedere i magnifici templi e le rovine. Dai templi famosi a quelli meno conosciuti, sarete in grado di immergervi completamente nelle meraviglie di questa antica terra.

TEMPIO DI ANANDA

Il famoso tempio di Ananda fu costruito nel 1105 d.C. È a pianta cruciforme, circondata da terrazze e da una piccola pagoda con un hti in cima. La vostra visita a Bagan sarà incompleta se non dedicherete del tempo al Tempio di Ananda.