Travel Myanmar | Mandalay Attractions
12137
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-12137,mkd-core-1.1,ajax_fade,page_not_loaded,,burst-ver-2.1, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.2,vc_responsive

Nessun viaggio in Myanmar è completo senza aver visitato Mandalay, la capitale culturale del paese. Mandalay offre tutto quello che vi potete aspettare dal Myanmar: viste panoramiche, affascinanti pagode e monasteri, cibo locale in abbondanza e molto altro ancora!

Mandalay ha un fascino ruvido. Camminate ed esplorate gli edifici colorati, sedetevi in un chiosco e passate un po’ di tempo a parlare con la gente del posto, visitate le attrazioni turistiche: vi garantiamo un viaggio ricco di energia durante il vostro soggiorno a Mandalay.

COSE DA FARE

COLLINA DI MANDALAY

Dirigetevi a nord del centro di Mandalay e potrete visitare l’attrazione turistica più frequentata della città. Salendo fino a 230 metri sul livello del mare, potrete ammirare un panorama spettacolare dei dintorni. Per aiutarvi nella salita ci sono ascensori e scale mobili. La collina è costellata di molte pagode e templi buddisti. Da non perdere le colorate processioni che rappresentano la cultura religiosa e le tradizioni popolari. È richiesto il pagamento di un extra per la telecamera di 1.000 K. Ricordatevi di coprirvi e toglietevi le scarpe quando visitate la collina.

PALAZZO REALE DI MANDALAY E MURO

Il Palazzo Reale di Mandalay, tra la 12° e la 26° strada, è situato nel cuore della città. Questo imponente edificio è l’ultimo palazzo costruito dai reali birmani. Il re Mindon Min ordinò la costruzione del nuovo Palazzo Reale quando fondò Mandalay nel 1857. Il palazzo è costituito da vari elementi come 12 porte, la Torre dell’Orologio, la Torre della Guardia, la Torre delle Reliquie, Hluttaw, i Mausolei Reali, il Palazzo di Vetro e la Zecca Reale. Visitate i pittoreschi fossati che circondano la cittadella e i ponti

LAGO TAUNG THA MAN E PONTE DI U BEIN

A Mandalay percorrete il ponte di legno più lungo del mondo, il ponte U Bein. Guidate per circa mezz’ora per raggiungere la città di Amarapura per vivere questa passeggiata unica nel suo genere sul ponte costruito sul Lago Taung Tha Man. Il lago è unico nel suo genere, in quanto i pescatori pescano ancora oggi immersi fino alla vita in acque fangose e profonde. Il ponte prende il nome da un segretario del sindaco di Amarapura. Il momento migliore per visitare questo ponte in teak vecchio di due secoli è durante il tramonto per scattare foto incredibili per Instagram . Il livello dell’acqua del lago è al massimo nei mesi di luglio e agosto, quando è possibile effettuare una rilassante gita in barca sul lago.

MONASTERO DI ATUMASHI E SHWE KYAUNG

Il Monastero di Athumashi si trova a soli 10 minuti d’auto dal Palazzo Reale. Era l’ultimo capolavoro religioso costruito dal re Mindon, ma fu bruciato nel 1890. Il monastero è stato ricostruito nel 1996 con l’intento di replicare la grandiosità della precedente struttura in legno. Il monastero di Shwe Kyaung è un antico monastero di legno che si può visitare sulla strada per la collina di Mandalay. In origine era l’abitazione di Re Mindon. Ammirate le intricate sculture in legno con motivi e creature mitiche circondate da una piattaforma in teak sostenuta da colonne di legno sormontate da bellissimi fiori di loto in marmo.

Lo sapevate?

Una poesia chiamata “Mandalay” (che è stata la genesi della frase “sulla strada per Mandalay”) fu scritta da Rudyard Kipling nel 1890. La poesia è stata poi utilizzata per una canzone chiamata ‘On the Road to Mandalay’ di cui la versione più importante è stata cantata da Frank Sinatra su Come Fly With Me.

PAGODE

PAGODA MAHA MYAT MUNI

 

La splendida immagine di Maha Myat Muni Buddha è alta 4 metri e pesa 6,5 tonnellate, fusa in bronzo con una corona decorata con diamanti, rubini e zaffiri. La statua fu portata dal re Bodawpaya ad Amarapura da Mrauk-U nel 1785. Ora si trova nella pagoda Maha Myat Muni. I locali e i fedeli si riuniscono alla pagoda soprattutto per assistere al rituale di pulizia del volto di Buddha e all’applicazione di foglie d’oro sulla statua. L’atmosfera di pace vi rasserenerà. Vi invitiamo alla meditazione in questo luogo. Ogni anno a novembre, i locali e buddisti di tutto il mondo vengono a Mandalay per celebrare la festa del Buddha Maha Myat Muni.

PAGODA EAIN DAW YAR

 

La Pagoda Eain Daw Yar è una bella pagoda situata sulla 89a strada ad ovest di Zegyo. La pagoda, alta 35 metri, è ricoperta di foglie d’oro. In una giornata di sole, la si può vedere brillare da lontano. La pagoda ha una bella statua di Buddha portata dall’India nel 1839. Questa pagoda è stata il centro della lotta per l’indipendenza del popolo birmano. Se è affascinante durante il giorno, è altrettanto bella di notte quando le luci sono accese.

PAGODA KUTHODAW

 

In una posizione strategica ai piedi della collina di Mandalay, questa pagoda è di solito affollata di turisti che sono diretti alla collina. Fu costruita contemporaneamente al Palazzo Reale dal re Mindon Min. Visitate questa pagoda per vedere il libro più grande del mondo circondato da 729 lastre di marmo con iscrizioni di insegnamenti buddisti. Per leggerne il contenuto, ci si impiegano circa sei mesi. Nello stesso complesso vi sono anche una pagoda dorata, padiglioni e centinaia di santuari. Il biglietto di ingresso a questa pagoda è incluso nella tassa regionale complessiva di Mandalay che è di 10 USD.

MAHA ANT HTOO KAN THAR PAGODA

 

Se siete in visita a Pyin U Lwin, non perdete la visita di questa pagoda. Si può assistere alla suggestiva vista della pagoda dalla cima della collina, godendosi un fresco venticello. La pagoda ha una storia interessante. Quando tre statue di Buddha scolpite in marmo furono trasportate in Cina, una di queste cadde. Dato che era troppo pesante per essere riposizionata nel camion, fu abbandonata. Un monaco inciampò su questa statua di Buddha e decise di affidarsi al potere della fede per trasportarla. Trascorse sette giorni a predicare recitando gli insegnamenti di Buddha, servendosi della statua come base. I suoi sforzi furono ripagati, poiché Buddha fu poi facilmente sollevato e collocato nella sua posizione attuale. Gli abitanti dei villaggi continuano a pregare, meditare e rendere omaggio con offerte e doni.

PAGODA KYAUK TAW GYI

 

Durante la visita alla collina di Mandalay, potrete vedere la Pagoda Kyauk Taw Gyi e ammirare la più grande statua in marmo di Buddha del Myanmar. La splendida statua di Buddha è completamente scolpita in un unico blocco dello splendido marmo Sagyin, il che testimonia l’incredibile forma d’arte dello stato di Mandalay. Una delle più grandi feste del paese, la festa della pagoda Kyauk Taw Gyi viene celebrata qui ogni ottobre. Anche se la pagoda è piuttosto affollata durante la festa, se la visitate in questo periodo potrete assistere ad un’autentica festa religiosa Myanmarese. Il biglietto di ingresso a questa pagoda è incluso nella tassa regionale complessiva di Mandalay che è di 10 USD.

CAMPANA MINGUN E PAHTODAWGYI

 

Quando siete in Myanmar non potete perdervi la campana di Mingun. È la più grande campana sospesa e funzionante del mondo. La gigantesca campana è stata fusa nel 1790 ed è sopravvissuta a più di 200 anni di intemperie. La campana era così grande che per sollevarla e collocarla su un supporto in legno di teak è stato necessario inondare due canali con acqua. Questa campana alta 12 piedi con un diametro di 16 piedi e 3 pollici, offre una vista impressionante. Dirigetevi a sud dalla campana verso la pagoda Mingun Pathodawgyi che si affaccia sul fiume. Per visitare questa pagoda, la campana di Mingun e la pagoda di Hsinbyume e Kaunghmudaw , si pagano 4 USD.

PAGODA DI GIADA

 

La splendida pagoda di giada è la prima e più grande pagoda di giada al mondo. La pagoda è stata costruita con pezzi e lastre di giada e ha un costo di circa 15 milioni di dollari. Completata nel 2016, la pagoda è alta 75 piedi e 6 pollici, con una circonferenza di 175 piedi e ognuna delle sue terrazze è alta 12 piedi e il tetto è alto 7 piedi. Trentamila statue di Buddha di giada fiancheggiano la superficie della pagoda. I turisti possono accedere facilmente alla pagoda in quanto è costruita su una collina che è accessibile dall’autostrada Mandalay-Yangon. Unitevi agli abitanti del luogo in questa pagoda mentre fanno offerte per ricevere in cambio pace e fortuna.

KAUNG HMUDAW PAGODA

 

Avete in programma una gita di un giorno a Innwa? Dirigetevi a sei miglia ad ovest e potrete vedere la Pagoda Kaungmudaw o Yaza Mani Sula che fu costruita dal re Thalun e da suo figlio nel 1636 d.C.. La pagoda si presenta con un insolito disegno a forma di uovo, destando stupore nei turisti che la visitano. Sulla insolita forma ad uovo risiede un’enorme cupola che si erge fino a 46 metri. Ci sono 812 colonne di pietra cava che contengono immagini dei Nat. La cupola della pagoda era in passato dipinta di bianco per simboleggiare la purezza, ma col passare del tempo gli abitanti del villaggio hanno iniziato a decorare la struttura con l’oro. Non perdete l’occasione di osservare le antiche reliquie di Buddha custodite in un apposito locale. Il biglietto d’ingresso di questa pagoda è incluso nel prezzo del biglietto per la zona di Mingun Sagaing che include anche una visita alla Campana Mingun, alla collina di Sagaing e alla Pagoda Hsinbyume.

BIGLIETTO DI INGRESSO PER LE DESTINAZINI PIÙ POPOLARI

Luogo Costo biglietti
Biglietto per la zona di Mandalay (comprende il Palazzo Reale, il Monastero Shwenandaw, la pagoda Sandamuni, la pagoda Kuthodaw, il Monastero di Maha Atulawaiyan e la pagoda KyauKTaw Gyi) USD 10
Biglietto extra per la fotocamera sulla collina di Mandalay K 1000
Biglietto per la zona Mingun e Sagaing (comprende la campana Mingun, la collina Sagaing, la pagoda Hsinbyume e la pagoda Kaungmudaw) USD 4
Zoo Yadanabon K 1500
Ponte U Bein Gratuito
Giardini Botanici Nazionali Kandawgyi USD 5
Torre Nan Myint K 1000
Grotta PeiKChin Myaung Free
  • Jade: The Green Beauty of Myanmar

    Jade: The Green Beauty of Myanmar  By Jocelyn Cheng Myanmar, the hidden gem of Asia has tonnes of attractions to offer: from internationally renowned sites such as diving in the Myeik Archipelago, to...

  • Fantastic Facts About Bagan & Mandalay

    Fantastic Facts About Bagan & Mandalay Mandalay and Bagan are the two most visited cities in Myanmar. What’s so special about these two cities to warrant such a title? Bagan – The temple t...

  • Peak of Mandalay Hill

    Peak of Mandalay Hill By Amy Nair If you’re in Mandalay, look towards the horizon in the north east and you will see a hill with golden pagodas peaks jutting out of the thick green canopy of trees. ...

  • Miracles In Mandalay

    Miracles In Mandalay by Carol Rudy I can’t get enough of Mandalay. Ever since reading The Glass Palace by Amitav Ghosh, my curiosity was evoked to conduct further research. After gaining a better un...